08.07.2013

Panoramica news

Gestione scrupolosa degli impianti per acqua potabile

Debrunner Acifer sostiene la formazione continua nell'implementazione delle direttive.

L’Unione Svizzera dei professionisti della tecnica sanitaria e di riscaldamento (USTSR) e la Debrunner Acifer hanno invitato rispettivamente i propri associati e i propri clienti nella sede della Debrunner Acifer AG di San Gallo, per un incontro preserale di aggiornamento professionale. Il tema era la direttiva rielaborata W3 per gli impianti dell’acqua potabile, emanata dalla Società Svizzera dell’Industria del Gas e delle Acque (SSIGA). Da gennaio 2013 è in vigore la nuova direttiva.

Come fornitore di servizi e prodotti nell’ambito della sottostruttura e dell’impiantistica e come sponsor impegnato nonché come azienda che ospitava l’evento, Debrunner Acifer sentiva il dovere di divulgare la direttiva rielaborata per gli impianti dell’acqua potabile in modo competente e “di prima mano”. Per questo ha invitato, insieme alla USTSR, i propri clienti, tecnici specializzati nel settore della progettazione e del montaggio di impianti sanitari e di riscaldamento, a un incontro preserale di aggiornamento professionale presso la sede di San Gallo. Più di 120 persone hanno accolto la proposta, per ricevere un orientamento sulle novità introdotte. La nuova direttiva rielaborata riguarda gli impianti dell’acqua potabile dal bordo interno dell’edificio fino ai punti di prelievo e alle apparecchiature allacciate. La direttiva contiene, oltre alla determinazione completamente rielaborata dei diametri dei tubi, anche dati relativi ai dispositivi antiritorno negli impianti sanitari e dati relativi alla gestione e manutenzione degli impianti stessi.

Debrunner Acifer in breve
Debrunner Acifer è un competente partner commerciale B-2-B per armature ed accessori, acciaio e metalli, approvvigionamento idrico e sottostruttura, impiantistica civile, riscaldamento e climatizzazione, lattoneria e coperture, tecnica di fissaggio, utensili, macchine e protezione sul lavoro. L’azienda dispone di oltre 30 sedi in tutta la Svizzera e forma circa 150 apprendisti. Il gruppo svizzero, forte di una lunga tradizione, dispone, oltre che di numerosi magazzini e di sedi di vendita regionali, anche di ampie capacità di lavorazione preliminare e di un vasto assortimento di più di 160 ́000 articoli.