Giunti meccanici per le barre d'armatura BARTEC® per il ponte sulla Tamina

Ponte sulla Tamina giunti meccanici per le barre d'armatura BARTEC
Il ponte è lungo complessivamente 417 metri e attraversa la gola della Tamina a 200 metri di altezza (© Cantone San Gallo, Ufficio tecnico).

Inaugurazione del ponte ad arco più lungo della Svizzera

Dopo oltre quattro anni di lavoro oggi è stato ufficialmente inaugurato il ponte sulla Tamina con il passaggio dei primi veicoli. Per realizzare l'ardua costruzione del ponte ad arco i responsabili del progetto hanno puntato sui giunti a vite BARTEC® e sull'acciaio d'armatura di Debrunner Acifer Bewehrungen.

Con orgoglio ed eleganza si stende su una gola a circa 200 m d'altezza: un capolavoro dell'arte ingegneristica. Con una campata di 259 m il ponte sulla Tamina nel Cantone di San Gallo è il ponte più lungo della Svizzera e uno dei più lunghi in Europa.

Dopo una minuziosa fase preparatoria e un cantiere durato oltre quattro anni oggi è stato ufficialmente inaugurata l'opera di 56 milioni di franchi aprendo l'accesso al traffico veicolare.

Ponte sulla Tamina giunti meccanici per le barre d'armatura BARTEC
Il ponte della Tamina è parte della circonvallazione di Pfäfers e fulcro del nuovo collegamento con Valens.

Bypassare il territorio franoso

Il ponte della Tamina è parte della nuova circonvallazione di Pfäfers e fulcro del nuovo collegamento con Valens. Finora le due località erano separate dalla gola della Tamina e due strade separate con origine a Bad Ragaz rendevano possibile il collegamento.

Dato che l'attuale strada d'accesso a Valens attraversa un territorio altamente franoso e la sua manutenzione è sempre più costosa il Cantone di San Gallo nel 2007 ha deciso di costruire un ponte.

Il ponte attraversa per 417 m la gola della Tamina migliorando in modo decisivo il collegamento tra le località di Valens e Pfäfers. L'arco asimmetrico è costituito da una struttura cantilever sostenuta dalle due fondazioni delle spalle. La sovrastruttura è stata realizzata in modo con-

Ponte sulla Tamina giunti meccanici per le barre d'armatura BARTEC
Il ridotto spessore del calcestruzzo e il metodo costruttivo hanno richiesto un'armatura continua ad elevata densità, possibile solo con i giunti a vite per barre d'armatura.

venzionale, ovvero con una centinatura sull'arco. Complessivamente per questo progetto edilizio sono stati impiegati 14'000 metri cubi di calcestruzzo, 3'500 tonnellate di armatura e 205 tonnellate di acciaio di precompressione.

Struttura snella con giunti meccanici BARTEC®

Il ridotto spessore del calcestruzzo e il metodo costruttivo hanno richiesto un'armatura continua ad elevata densità. Per questo motivo già dall'inizio i responsabili del progetto erano concordi a collegare le barre d'armatura del ponte mediante giunti meccanici.

Con la fornitura dei giunti meccanici BARTEC® e dell'acciaio d'armatura Debrunner Acifer Bewehrungen è orgogliosa di aver dato un importante contributo alla costruzione del ponte della Tamina.