Guida alla progettazione dei sistemi di copertura PREFA

Sistemi per tetti e facciate PREFA

Tetti in metallo - strati di separazione e sottostrutture

Lo strato separatore separa la copertura in metallo dal sottofondo. Le sue funzioni sono:

  • proteggere il lato inferiore della copertura metallica da eventuali processi alcalini dannosi e possibili interazioni dannose con le sostanze preservanti del legno
  • migliorare la scorrevolezza delle lastre provocata dalla dilatazione termica
  • proteggere dall’umidità il tavolato o i pannelli multistrato durante le fasi di lavorazione in cantiere
  • migliorare l’insonorizzazione
  • ridurre le irregolarità della superficie del tavolato o dei pannelli multistrato

Strati separatori strutturati

Grazie alla resistenza alla corrosione dell’alluminio non sono necessari strati separatori strutturati (detti anche strati separatori ridimensionali) e PREFA non ne raccomanda l’utilizzo, fatto salvo casi di necessità fisico- costruttiva. PREMESSA: a causa della duttilità della struttura in plastica, è sconsigliabile applicare la copertura a doppia aggraffatura in alluminio (per evitare ad es. impronte di ginocchia).

PREFA raccomanda l’utilizzo di un opportuno strato separatore in bitume (per esempio BauderTOP UDS 1,5 o UDS 3).