Lamiere in rame per coperture

Lamiere in rame per coperture tubi per pluviali

0.60 mm – nuovo spessore standard

Finora in Svizzera lo spessore minimo standard per i laminati per lattoneria e per i semilavorati in rame era di 0.55 mm. Le norme come «SIA 232/1 tetti inclinati», «SN EN 1172 rame e leghe di rame – Lastre e nastri per edilizia», i capitolati d’appalto, le basi di calcolo e le direttive tecniche prescrivono tuttavia uno spessore minimo di 0.60 mm.

Per questo motivo le associazioni suissetec, involucro edilizio Svizzera e l’Associazione Svizzera del Commercio dell’Acciaio e dell’Impiantistica (ASCA) hanno deciso di adattare gradualmente lo spessore standard del rame da 0.55 mm a 0.60 mm nel quadro della nuova Legge sui prodotti da costruzione. Il nuovo spessore è caldamente consigliato da settembre 2016 mentre sarà obbligatorio da gennaio 2017.

Lamiere in rame per coperture tubi per pluviali

Conformemente alle norme, la materia prima dei semilavorati deve avere uno spessore minimo di 0.60 mm. Lo spessore può essere parzialmente inferiore a seguito di lavorazioni come la rifilatura e la spianatura. La Debrunner Acifer AG appoggia questa decisione e sostituirà gradualmente l’intero assortimento in rame passando allo spessore di 0.60 mm.

Di conseguenza da settembre 2016 il nuovo spessore delle lamiere in rame e dei prodotti lunghi, come grondaie e tubi per pluviali, è 0.60 mm. I pezzi speciali verranno gradualmente portati al nuovo standard. Non aspettate a contattarci: i nostri esperti sono disponibili per una consulenza competente.