Condizioni aziendali generali (CAG)

Condizioni aziendali generali (CAG) del Gruppo Debrunner Acifer e relative società (valide a partire dal 01.01.2014)

1. Ambito di validità

Le presenti condizioni aziendali generali valgono per tutti i contratti relativi a forniture e ulteriori prestazioni con una qualsiasi società del Gruppo Debrunner Acifer (in seguito «DA»). Oltre alle presenti CAG valgono le condizioni di vendita e fornitura più attuali (in vigore), specifiche dell'assortimento di DA.
Altri accordi, incluse altre condizioni aziendali generali, sono legalmente efficaci solamente se riconosciuti per iscritto quale parte integrante del contratto da parte di DA.

2. Prezzi / supplementi

I prezzi si intendono franco nostri magazzini e non comprendono l’imposta sul valore aggiunto, i costi d’imballaggio e di trasporto.

In particolare,vengono applicati i supplementi elencati qui di seguito:

  • affrancature postali, spese di spedizione per ferrovia e imballaggi sono fatturati sulla base dei costi effettivi.
  • Lo scarico con la gru (dall’autocarro) è fatturato separatamente per ogni tiro di gru.
  • Fatturiamo una quota dei costi di trasporto, secondo le impostazioni delle rispettive società e in funzione dei rispettivi assortimenti.
  • Per chi effettua il ritiro addebitiamo una percentuale per il trasporto di approvvigionamento secondo le tariffe applicate da ciascuna società.
Per ulteriori dettagli sui supplementi in vigore, consultare le nostre condizioni di vendita e fornitura specifiche dell'assortimento o il sito Internet della rispettiva società.

nostri prezzi e supplementi sono in linea di massima senza impegno. Ci riserviamo di modificarli senza preavviso.

3. Condizioni di pagamento

Salvo accordi scritti diversi, le fatture di DA sono pagabili al netto, senza deduzioni, entro 30 giorni dalla data della fattura. Interessi di mora vengono fatturati. È esclusa la compensazione con crediti del cliente nei confronti di DA. Prima della consegna, DA si riserva il diritto di raccogliere informazioni sulla solvibilità e di inoltrare esperienze di pagamento all'Associazione Svizzera Creditereform. DA si riserva inoltre il diritto di subordinare la consegna di ordinazioni già confermate e l'accettazione di ulteriori ordinazioni al pagamento dei crediti scaduti.

4. Offerte

Le nostre offerte e i prezzi in esse contenuti non sono impegnativi. Si realizza un contratto solo con la conferma dell'ordine da parte di DA o la consegna della merce.

5. Prodotti / misure / qualità

In mancanza di accordi speciali, noi forniamo i prodotti e il materiale nelle qualità in uso commercialmente, applicando tuttavia le tolleranze delle ferriere. DA non esegue perizie dei prodotti e materiali commerciati, ai fini dell’uso che ne fa il cliente.

6. Indicazioni riportate nei cataloghi

Tutte le indicazioni riportate nei cataloghi (illustrazioni, indicazioni di misure, norme, pesi, nonché tutte le altre indicazioni di carattere tecnico) non sono sottoposte a garanzia. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche in qualunque momento.

7. Termini di fornitura

I termini di fornitura indicati da DA sono approssimativi e non vincolanti. DA è autorizzato in qualsiasi momento a eseguire forniture parziali. In caso di impedimenti/ritardi, il cliente non ha diritto a risarcimento per danni dovuti al ritardo nella consegna.

8. Resi di merce

Accettiamo resi di merce solo previa autorizzazione da parte nostra ed esclusivamente se la merce è in condizioni pari al nuovo ed esente da lavorazioni. Dalla nota di credito per i resi di merce verrà dedotto un risarcimento per le spese di movimentazione.
Non si risarciscono spese di taglio, nonché altre spese aggiuntive.

9. Imballaggio

L'imballaggio è addebitato al prezzo di costo e non viene ripreso. Senza particolari istruzioni, selezioniamo il tipo d'imballaggio a nostro avviso più idoneo.

10. Notifica dei difetti / garanzia

La merce deve essere controllata immediatamente dopo la ricezione e i difetti riconoscibili vanno comunicati per iscritto entro 8 giorni dalla ricezione della merce in questione. I difetti occulti devono essere comunicati per iscritto immediatamente dopo la scoperta.

In presenza di vizi della merce, DA ha il diritto di decidere se eliminare il difetto, effettuare una sostituzione, concedere una riduzione sul prezzo o rescindere il contratto restituendo la prestazione già ricevuta da DA. Entro i limiti previsti dalla legge, sono escluse ulteriori rivendicazioni di garanzia, in particolare per danni dovuti al difetto (ovvero danni derivanti dal difetto, mancato guadagno, blocco della produzione, ecc.). Sono esclusi dalla garanzia in particolare i difetti risultati a seguito di normale usura, di utilizzo improprio, di sollecitazione eccessiva, di scarsa manutenzione, di mancata osservanza di prescrizioni e normative, nonché eventuali altri motivi di cui DA non può essere responsabile.

Il diritto alla rivendicazione della garanzia viene prescritto un anno dopo la consegna della merce, anche se il difetto viene scoperto dall'acquirente in un momento successivo. Tale principio vale anche per la merce integrata secondo le prescrizioni in un impianto fisso.

La garanzia per la merce che DA commercializza solo in qualità di rivenditore corrisponde alle relative condizioni di garanzia del produttore. Per queste merci non sussiste un obbligo di garanzia da parte di DA.

11. Responsabilità

DA risponde dei danni relativi alla prestazione di servizi o alla violazione di obblighi accessori solo in caso di intenzionalità o grave negligenza.

12. Riserva di proprietà

La merce fornita da DA rimane di nostra proprietà fino al pagamento dell'intero prezzo di acquisto. DA è autorizzata a iscrivere la riserva di proprietà nel registro dei patti di riserva di proprietà presso la sede o la residenza dell'acquirente. Su richiesta, l'acquirente si impegna a concedere il consenso scritto necessario per l'iscrizione della riserva di proprietà. Se la merce appartenente a DA viene sottoposta a lavorazione, DA acquisisce la comproprietà del nuovo prodotto. Finché la proprietà non passa all'acquirente, quest'ultimo non è autorizzato a vendere o impegnare la merce.

13. Luogo di adempimento / diritto applicabile / foro competente

Il luogo d'adempimento di forniture/prestazioni è, ogni qualvolta, lo stabilimento della rispettiva società del Gruppo Debrunner Acifer. Per qualsiasi divergenza, tra la parte contraente e DA, è applicabile il Diritto Svizzero, ad eccezione di quelle che sottostanno alla Convenzione delle Nazioni Unite relativa ai contratti concernenti gli acquisti internazionali di merci dell'11 aprile 1980. Il foro civile competente corrisponde al domicilio della rispettiva società del Gruppo Debrunner Acifer. DA si riserva tuttavia di citare in giudizio il cliente presso la sede o il domicilio dello stesso.

14. Modifiche

Ci riserviamo il diritto di modificare le presenti CAG, in qualsiasi momento e senza preavviso. Trovate di volta in volta la versione più attuale (valida) al sito www.d-a.ch.