Panoramica blog
Lattoniere
Sponsorizzazione
Video
Gruppo

Un giovane lattoniere bernese riceve il Debrunner Acifer Trophy 2019

Nils Klopfenstein potrà utilizzare l’auto per un anno

Debrunner Acifer Trophy 2019
Armin Lutz (a sinistra), responsabile Marketing & comunicazione alla Debrunner Koenig, consegna l'auto del campione a Nils Klopfenstein, idraulico e miglior giovane professionista svizzero 2019.

Nils Klopfenstein di Urtenen-Schönbühl ha vinto il Debrunner Acifer Trophy come miglior campione svizzero delle professioni del 2019. Presso la sede della sua ex azienda di tirocinio e attuale datrice di lavoro, la Jost Spenglertechnik di Berna, il ventenne lattoniere ha preso in consegna una Ford Puma. Nils Klopfenstein potrà utilizzare l’auto offerta da Debrunner Acifer per un anno.

La consegna era prevista come emozionante momento conclusivo a sorpresa nell’ambito dello SwissSkills Summit, che avrebbe dovuto tenersi il 2 aprile. Un buon mese dopo, la Ford Puma messa a disposizione da Debrunner Acifer è stata finalmente consegnata al vincitore – anche se, a causa del coronavirus, in modo molto meno festoso rispetto a quanto Nils Klopfenstein avrebbe meritato per la sua eccezionale prestazione ai campionati svizzeri delle professioni dello scorso anno, le SwissSkills Championships 2019.

Nel 2019, distribuiti su tutto l’anno, i campionati svizzeri delle professioni si sono svolti in 18 professioni. Alla fine di ottobre, Nils Klopfenstein è stato così convincente nei campionati dei lattonieri presso la Fiera di Sciaffusa che è stato eletto «miglior» campione svizzero 2019 sulla base dei punti da lui ottenuti.

Debrunner Acifer premia le prestazioni elevate dei giovani talenti delle professioni dal 2005 con il Trofeo Debrunner Acifer per il miglior campione svizzero dell’anno e offre un’auto ad uso gratuito per un anno.

«Questo trofeo mi dimostra che vale la pena lavorare sodo e dare il massimo nella propria professione», si rallegra Nils Klopfenstein. «Sono davvero felice di poter viaggiare con l’auto del campione svizzero». «Con questo premio vogliamo sottolineare l’apprezzamento per l’ottima performance del vincitore», dichiara Armin Lutz, responsabile marketing e comunicazione di Debrunner Koenig. «Allo stesso tempo, in questo modo aumentiamo la percezione e il riconoscimento da parte dell’opinione pubblica dei risultati dei giovani professionisti».